15
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15,cookies-not-set,stockholm-core-1.0.3,select-theme-ver-5.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Narra la leggenda che il grande trombettista Chet Baker, reduce da un concerto, fu ospitato da una coppia di amici in un meraviglioso appartamento di Pollone, nel colline biellesi, nel Piemonte occidentale.  Il loft, ricavato dalla sala da ballo di un vecchio hotel chiamato “Casa mia“, circondato da una spettacolare sequenza di finestre a dominare il mondo, ispirò l’artista che impugnò la tromba per eseguire una versione unica di “Almost blue”, dedicata alle stelle di quella notte magica.

Vista panoramica a 360°

Vista panoramica a 360°

Il ``Casa mia``, elegantemente ristrutturato, è ora a disposizione di chi vuole provare l'emozione di trascorrere qualche giorno in paradiso. Il Biellese, scrigno segreto per gli amanti delle cose belle, ti accoglierà con i suoi parchi, i suoi Santuari, le escursioni nelle vicine montagne, la visita agli spacci delle più raffinate aziende tessili del mondo.

fotografie

Una base ideale per un tour nell’Italia nord occidentale

Attico – loft   110 mq, al terzo piano composto da: ingresso, ampio bagno con doccia, open space con annessa camera da letto, terrazzo e ampio solarium. Garage privato.
Ideale per coppie o famiglie composte da 3/4 persone.